Termini di utilizzo per il noleggio auto

Termini di utilizzo per il noleggio auto

CONDIZIONI GENERALI

ARTICOLO 1 – PREMESSE

Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto.

ARTICOLO 2 – SCHEDA D’ORDINE

2.1) La Scheda d’ordine sottoscritta dal Cliente costituisce una proposta irrevocabile di locazione e, una volta accettata dal Locatore, diviene parte integrante e sostanziale del presente contratto. IGS RENT SRL concederà in locazione al Cliente, conformemente alle presenti condizioni generali, i veicoli meglio descritti nelle singole Schede d’ordine, nelle quali saranno anche specificati i servizi richiesti, le caratteristiche della locazione e le condizioni economiche della medesima.

2.2) In caso di incompatibilità tra le presenti condizioni generali e la Scheda d’ordine, prevarranno le pattuizioni contenute in quest’ultima, limitatamente alla locazione del veicolo oggetto della stessa.

ARTICOLO 3 – PROPRIETÀ DEI VEICOLI

Il contratto di locazione ha per oggetto esclusivamente veicoli di proprietà di IGS RENT SRL, rispetto ai quali il Cliente non potrà vantare alcun diritto di proprietà o altro diritto reale.

ARTICOLO 4 – OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE RELATIVI ALL’USO DEL VEICOLO

4.1) Il Cliente dovrà condurre, utilizzare e custodire il veicolo con la diligenza del buon padre di famiglia.

4.2) Il Cliente si impegna e garantisce fin da adesso che il conducente del veicolo locato sia abilitato alla guida ai sensi della legge. Sono autorizzati alla guida, nel rispetto di quanto sopra precisato, i dipendenti o ausiliari (e i loro familiari) a cui il veicolo è stato assegnato, se il Cliente è persona giuridica, il Cliente, se è persona fisica, e chiunque autorizzato in forma scritta dal Cliente.

4.3) Il Cliente non potrà sublocare i veicoli, né potrà costituirli in garanzia sotto qualsiasi forma.

4.4) Il Cliente, nei casi di pignoramento, sequestro, confisca, fermo amministrativo e/o di un qualunque provvedimento e/o procedimento che in qualsivoglia sede riguardi i veicoli locati, dovrà rappresentare all’Autorità (civile, penale, amministrativa) e/o al soggetto terzo procedente che il veicolo è di proprietà di IGS RENT SRL e che lo detiene a titolo di locazione. Il Cliente, con la massima rapidità, dovrà informare dell’accaduto IGS RENT SRL, a mezzo di raccomandata A.R. anticipata via fax ovvero a mezzo MAIL-PEC, e attivarsi per risolvere la problematica insorta. In ogni caso tutte le spese, giudiziarie e non, ed il costo dell’eventuale veicolo sostitutivo concesso, saranno a carico del Cliente, salvo che i suddetti fatti siano imputabili esclusivamente ad IGS RENT SRL.

4.5) Il Cliente non dovrà utilizzare il veicolo in maniera tale da rendere invalide, inefficaci o non applicabili le garanzie assicurative e/o le garanzie accessorie prestate da IGS RENT SRL. In caso di inosservanza di quanto sopra previsto, il Cliente ed il conducente saranno, in solido, gli unici responsabili dei danni arrecati, con espresso diritto di rivalsa di IGS RENT SRL.

4.6) Il Cliente si impegna ad eseguire tutte le operazioni di revisione ordinaria e/o straordinaria del veicolo presso la Motorizzazione Civile o presso un centro di revisione autorizzato e convenzionato con IGS RENT SRL. Il Cliente assume tutti i rischi connessi al mancato rispetto di tale obbligo.

4.7) Il Cliente non potrà utilizzare il veicolo per il trasporto di persone e/o di cose in eccedenza a quanto indicato nel libretto di circolazione e in quello “uso e manutenzione” del Costruttore, per il trasporto di merci pericolose, per il trasporto di passeggeri dietro compenso, per competizioni di qualsiasi genere, per trainare (salvo che il veicolo sia munito di apposito gancio di traino regolarmente installato, collaudato ed assicurato) e/o rimorchiare o spingere un altro veicolo.

4.8) Il Cliente non dovrà manomettere e/o alterare il contachilometri.

4.9) Il Cliente dovrà rispettare la normativa sulla circolazione stradale vigente nel luogo di utilizzo del veicolo, dovendo in caso contrario rispondere direttamente di tutte le infrazioni. I verbali di contravvenzione notificati ad IGS per tali infrazioni, su richiesta di quest’ultima, saranno rinotificati al Cliente dall’Autorità competente, ai sensi della circolare ministeriale nr. 300A/48507/113/2 del 15/01/94. IGS RENT SRL addebiterà al Cliente, per ciascun verbale notificato o per ogni comunicazione effettuata all’Autorità che ha richiesto i dati del locatario per procedere alla notifica dei verbali di contravvenzioni, l’importo di euro 10,00 (IVA esclusa) a titolo di rimborso spese e gestione della pratica. Il Cliente dovrà attivarsi personalmente nei confronti dell’organo di polizia procedente nel caso in cui, ai sensi dell’Art. 126 bis del Codice della Strada, gli venisse richiesto di comunicare i dati personali e della patente del conducente del veicolo al momento della commessa violazione. IGS RENT SRL addebiterà al Cliente tutti gli importi che fosse obbligata a corrispondere, nel caso in cui il medesimo non fornisse le informazioni richieste.

4.10) Il Cliente dovrà pagare i pedaggi autostradali ed il costo dei parcheggi. In caso contrario IGS RENT SRL addebiterà al Cliente, per ogni richiesta di pagamento ricevuta, un importo di euro 10,00 (IVA esclusa) a titolo di rimborso spese e gestione della pratica, e farà notificare tale richiesta al Cliente, comunicando i dati relativi a quest’ultimo direttamente all’ente gestore.

4.11) Il Cliente, sempre che ciò sia consentito da leggi e/o regolamenti ed a seguito di autorizzazione scritta diIGS RENT SRL, potrà apporre scritte sul veicolo purché queste ultime siano asportabili senza danno per il medesimo. Gli oneri derivanti da eventuali ripristini saranno a carico del Cliente.

4.12) Il Cliente, previa autorizzazione scritta diIGS RENT SRL, potrà procedere all’installazione di equipaggiamenti, accessori e componenti omologati. Il Cliente sarà responsabile della loro corretta installazione e della loro rispondenza alle leggi vigenti; sosterrà, inoltre, gli eventuali costi dei ripristini e del veicolo sostitutivo. In nessun caso sarà consentito il montaggio di organi meccanici e componenti che alterino le caratteristiche di omologazione del veicolo.

4.13) Il Cliente dovrà eseguire la manutenzione del veicolo locato, osservando le istruzioni del manuale operativo e di manutenzione e di tutti gli altri eventuali documenti di cui lo stesso è corredato (anche tenendo in debito conto le segnalazioni della strumentazione di bordo e le indicazioni previste dal libretto “uso e manutenzione” del Costruttore), curarne l’aspetto esteriore e verificare, in sede di rifornimento, che il carburante sia quello prescritto dal Costruttore. Le operazioni di manutenzione e riparazione dovranno essere eseguite, nei giorni ed orari lavorativi, esclusivamente presso le officine convenzionate con IGS RENT SRL o presso quelle scelte dal Cliente, previa autorizzazione di IGS RENT SRL. Il Cliente si impegna altresì a: a) effettuare la manutenzione periodica alle scadenze previste dal Costruttore (es. tagliandi…); b) controllare periodicamente, secondo le prescrizioni del Costruttore, la pressione dei pneumatici e che il loro stato d’usura rientri nei limiti stabiliti dalle vigenti disposizioni di legge; c) controllare periodicamente, secondo le prescrizioni del Costruttore, i livelli olio e liquido refrigerante, ecc.; d) effettuare tempestivamente le verifiche e/o interventi a seguito di richiami tecnici del Costruttore. Il Cliente dovrà mettere a disposizione di IGS il veicolo, concordando con quest’ultima le modalità dell’operazione, nel caso in cui la medesima, anche nell’interesse e per la sicurezza del Cliente stesso, richieda di verificarne lo stato e le condizioni.

4.14) La parziale o totale inosservanza di uno o più obblighi del presente articolo da parte del Cliente, anche per uno solo dei veicoli oggetto del presente contratto, costituisce un grave inadempimento.

4.15) Il Cliente, dall’inizio della locazione, assumerà tutti i rischi inerenti all’uso, alla custodia e alla circolazione del veicolo ancorché derivanti da caso fortuito, forza maggiore o fatto di terzo quali a mero titolo esemplificativo e non esaustivo quelli di furto, di appropriazione indebita, di smarrimento, di eventuale inefficienza meccanica, di totale o parziale distruzione del veicolo o di suoi componenti, accessori o equipaggiamenti supplementari.

ARTICOLO 5 – CONSEGNA DEL VEICOLO – DATA DI INIZIO DELLA LOCAZIONE – PREASSEGNAZIONE

5.1) La data di consegna del veicolo, indicata nella lettera di accettazione della Scheda d’ordine, è quella comunicata dal fornitore ad IGS RENT SRL, la quale si attiverà presso il medesimo affinché la stessa venga rispettata. IGS RENT SRL comunicherà al Cliente eventuali ritardi nella consegna, rimanendo tuttavia espressamente sollevata da ogni responsabilità nel caso in cui si verificassero detti ritardi.

5.2) Quando il veicolo ordinato sarà disponibile, IGS RENT SRL ne darà comunicazione al Cliente che dovrà procedere al suo ritiro entro 3 giorni. Il veicolo sarà consegnato nel luogo indicato da IGS o in quello concordato per iscritto dalle parti. All’atto del ritiro il Cliente sottoscriverà il Verbale di consegna alla presenza di un incaricato di IGS RENT SRL. La locazione avrà inizio dal giorno di consegna del veicolo o, qualora il Cliente non abbia proceduto a ritirarlo entro il termine suindicato, dal primo giorno in cui il medesimo sia stato messo a sua disposizione.

5.3) Il ritiro del veicolo da parte del Cliente attesta il buono stato e la conformità del medesimo a quanto riportato nella Scheda d’ordine. Eventuali riserve circa lo stato di carrozzeria e meccanica dovranno essere avanzate all’atto del ritiro. La mancata contestazione di eventuali vizi nel Verbale di consegna comporta la decadenza da parte del Cliente dalla possibilità di opporre eccezioni in ordine allo stato e/o qualità del veicolo. Il Cliente è consapevole che il veicolo è coperto dalla Garanzia concessa dal Costruttore e riconosce che lo stesso è il solo responsabile dei vizi che il veicolo dovesse presentare. Fermo ciò, IGS RENT SRL fornirà al Cliente la massima collaborazione per risolvere gli inconvenienti da quest’ultimo lamentati.

5.4) Nel periodo che intercorre tra la firma della Scheda d’ordine e la consegna del veicolo verrà messo a disposizione del Cliente, qualora richiesto e secondo disponibilità, al costo di volta in volta convenuto, un veicolo in pre-assegnazione. L’utilizzo del medesimo sarà regolato dalle presenti condizioni generali di contratto.

5.5) Ove il veicolo dato in preassegnazione al Cliente sia fornito, per il tramite di IGS RENT SRL, da soggetto terzo, le coperture assicurative saranno quelle previste nel contratto stipulato di volta in volta da IGS RENT SRL con il fornitore esterno. E’ onere del Cliente prendere conoscenza delle medesime, con particolare riguardo alle condizioni, ai massimali assicurati ed alle franchigie assicurative.

ARTICOLO 6 – PERCORRENZA CHILOMETRICA – DURATA DEL CONTRATTO – CONTACHILOMETRI

6.1) La percorrenza chilometrica e la durata della locazione sono stabiliti nella Scheda d’ordine e potranno essere modificati solo previo accordo sottoscritto dalle parti.

6.2) Il Cliente è responsabile del buon funzionamento del contachilometri e si impegna a comunicare immediatamente ad IGS RENT SRL ogni eventuale guasto o anomalia ed a provvedere, entro il più breve tempo possibile, alla sua riparazione. Per determinare la percorrenza chilometrica del veicolo locato, durante il periodo di mancato funzionamento del contachilometri, si terrà conto della media giornaliera precedente, data dall’ultimo rilevamento chilometrico durante il periodo di regolare funzionamento del contachilometri, e si moltiplicherà la stessa per il numero dei giorni durante i quali il contachilometri non ha funzionato. In mancanza di qualunque rilevamento chilometrico, le parti convengono espressamente di considerare quale percorrenza media giornaliera quella di 150 Km a far data dall’inizio della locazione. Il Cliente sarà responsabile nei confronti di IGS RENT SRL o di terzi di tutte le conseguenze civili e penali dovute o determinate dall’alterazione o dalla non conformità del contachilometri.

ARTICOLO 7 – MANUTENZIONE DEL VEICOLO

7.1) IGS RENT SRL gestirà le convenzioni e i rapporti con le officine selezionate e provvederà al pagamento diretto dei lavori di manutenzione, ordinaria e straordinaria, effettuati dalle stesse per mantenere il veicolo in buona efficienza. Il Cliente, in fattiva collaborazione con le officine, dovrà contribuire al buon esito degli interventi. La responsabilità per le suddette operazioni di manutenzione del veicolo e per tutti gli eventuali danni derivanti dalle medesime sarà esclusivamente dell’officina che esegue i lavori. Prima di effettuare qualsiasi intervento di manutenzione al veicolo, il Cliente dovrà contattare telefonicamente IGS RENT SRL per definire modo e luogo di esecuzione dello stesso.

7.2) Per Manutenzione ordinaria e straordinaria si intendono: a) tutti gli interventi indicati dal libretto “uso e manutenzione” del veicolo necessari al suo corretto funzionamento; b) tutte le riparazioni e/o sostituzioni, conseguenti a guasto, di quelle parti di ricambio che, a giudizio diIGS RENT SRL, si rendano tecnicamente necessarie anche in considerazione dei chilometri percorsi, fermo restando quanto previsto dall’art. 4; c) la revisione ordinaria e straordinaria. Interventi esclusi: a) la fornitura di carburante, di oli speciali diversi da quelli consigliati dal Costruttore, di additivi di qualsiasi tipo, la gonfiatura dei pneumatici con gas diverso dall’aria; b) le riparazioni dei danni causati dall’utilizzo di carburanti inquinati o diversi da quelli indicati dal Costruttore; c) i lavaggi esterni ed interni del veicolo; d) le lucidature; e) le riparazioni degli interni dovute a deterioramento accidentale o ad incuria; f) la fornitura di tappetini; g) la manutenzione ordinaria e straordinaria relativa agli allestimenti speciali.

ARTICOLO 8 – PICCOLE RIPARAZIONI

8.1) Laddove vi sia un’oggettiva impossibilità di mettersi in contatto con IGS RENT SRL e, in caso di assoluta necessità, il Cliente, a parziale deroga di quanto stabilito nel precedente art. 7, potrà provvedere a fare effettuare le operazioni di manutenzione necessarie, fino ad un importo massimo complessivo di euro 150,00 (IVA esclusa) per ogni singola riparazione, saldando direttamente la relativa fattura. 8.2) Il rimborso del costo sostenuto sarà effettuato da IGS su presentazione della suddetta fattura, che dovrà essere intestata adIGS RENT SRL, e debitamente quietanzata, purché la stessa venga inoltrata entro 30 giorni dalla data della riparazione. In difetto di quanto sopra il suddetto costo non verrà rimborsato.

ARTICOLO 9 – PNEUMATICI

IGS RENT SRL gestirà le convenzioni e i rapporti con le officine selezionate e provvederà al pagamento diretto delle stesse, per la riparazione e la sostituzione dei pneumatici del veicolo locato entro il numero massimo di unità previsto nella Scheda d’ordine per tutta la durata della locazione. Le eventuali e ulteriori sostituzioni saranno a carico del Cliente. La sostituzione dei pneumatici potrà essere effettuata (con modelli aventi tipologie tecniche identiche a quelli originariamente montati) dopo una percorrenza minima di 30.000 Km o quando i medesimi non abbiano più i requisiti stabiliti dalla legge. Il Cliente dovrà informare IGS RENT SRL nel più breve tempo possibile qualora ne riscontri difetti o anomalie. Il Cliente, in fattiva collaborazione con le officine, dovrà contribuire al buon esito degli interventi. La responsabilità per le suddette operazioni e per tutti gli eventuali danni derivanti dalle medesime sarà esclusivamente dell’officina che esegue i lavori. Prima di effettuare qualsiasi intervento al veicolo, il Cliente dovrà contattare telefonicamente IGS RENT SRL per definire modo e luogo di esecuzione dello stesso.

ARTICOLO 10 – GARANZIA DI MOBILITÀ

10.1) IGS RENT SRL metterà a disposizione del Cliente, compatibilmente con la disponibilità dei propri fornitori e durante gli orari di apertura dei medesimi, un veicolo sostitutivo nei casi qui di seguito indicato: a) in caso di guasto, incidente, incendio parziale e di furto parziale o tentato furto; b) in caso di furto totale o incendio totale, per un periodo massimo di 30 giorni dalla data dell’evento; c) nei casi di cui all’art. 17 (Sinistri e Guasti Gravi) il veicolo sostitutivo potrà essere utilizzato fino al 3° giorno successivo al ricevimento della comunicazione di cui al medesimo articolo. In ogni caso il veicolo sostitutivo non potrà essere utilizzato oltre il termine di validità e/o efficacia della locazione, salvo quanto previsto al precedente punto c). La categoria del veicolo sostitutivo e la durata del suo utilizzo, nei casi previsti dalle lettere a) e b) del presente articolo 10.1), sono rispettivamente indicate nella Scheda d’ordine. 10.2) Qualora il veicolo, una volta riparato, non venga ritirato entro le 24 ore successive alla sua messa a disposizione, IGS RENT SRL addebiterà al Cliente il costo relativo all’utilizzo del veicolo sostitutivo oltre i termini pattuiti. 10.3) Ove il veicolo sostitutivo sia fornito, per il tramite di IGS RENT SRL, da soggetto terzo, le coperture assicurative saranno quelle previste nel contratto stipulato di volta in volta da IGS RENT SRL con il fornitore esterno. E’ onere del Cliente prendere conoscenza delle medesime, con particolare riguardo alle condizioni, ai massimali assicurati e alle franchigie assicurative.

ARTICOLO 11 – SOCCORSO STRADALE, RECUPERO DEL VEICOLO E ASSISTENZA ALLE PERSONE

11.1) Qualora, in seguito a guasto o sinistro verificatosi in Italia o all’estero, il veicolo risulti danneggiato in modo tale da non essere in condizioni di marciare, IGS RENT SRL si preoccuperà di organizzare il traino del medesimo al più vicino punto di assistenza oppure, se del caso, piccoli interventi d’urgenza. In caso di guasto o sinistro in autostrada, dove il soccorso stradale può essere effettuato esclusivamente dai soggetti autorizzati, IGS RENT SRL provvederà a rimborsare al Cliente il costo del traino su presentazione dell’originale del giustificativo di spesa, purché inoltrato entro 30 giorni dalla data del traino e intestato come specificato nell’art. 8.

11.2) Nei casi di guasto o sinistro, quando il Cliente non possa proseguire il viaggio, perché i tempi necessari per la riparazione superano le 8 ore lavorative e un veicolo sostitutivo non possa essere fornito per la chiusura degli uffici di rent a car, IGS RENT SRL per ogni evento rimborserà, su presentazione dei giustificativi di spesa, i costi relativi all’eventuale pernottamento e/o al viaggio del solo conducente dal luogo dell’immobilizzo al luogo di destinazione o di residenza in Italia. Tale rimborso verrà corrisposto fino ad un importo massimo complessivo di euro 250,00 (IVA inclusa). Quanto sopra previsto non troverà applicazione nel caso in cui l’evento si verifichi nel Comune di residenza del conducente.

ARTICOLO 12 – GARANZIE ASSICURATIVE – RISCHI DIVERSI

12.1) IGS RENT SRL si impegna a fornire il veicolo munito delle seguenti garanzie assicurative:

  •  Responsabilità civile auto verso i terzi per i danni prodotti da circolazione stradale con massimale di Euro 5.000.000,00 e Carta Verde;
  • Ricorso terzi da incendio;
  • Responsabilità civile dei trasportati. È prevista una penalità fissa per ogni sinistro per il quale operano le suddette garanzie assicurative. Tale penalità sarà addebitata al Cliente al ricevimento della denuncia di sinistro o in caso di richiesta danni da parte di terzi. Le garanzie assicurative non copriranno in nessun caso i danni cagionati da dolo o colpa grave del Cliente e/o conducente.

12.2)IGS RENT SRL, fatta eccezione per le penalità sotto previste, terrà a proprio carico le conseguenze dannose dei seguenti eventi:

  • Danni accidentali al veicolo, compresi quelli derivanti da eventi socio politici ed eventi naturali;
  • Danni da incendio, tentato furto, furto parziale e totale del veicolo. Rimarranno a carico del Cliente i danni cagionati da dolo o colpa grave del Cliente stesso e/o conducente.

12.3) Quando il danno rimanga a carico di IGS RENT SRL, è dovuta dal Cliente una penalità fissa per ogni evento dannoso. Tale penalità sarà addebitata nel caso in cui il danno non risulti totalmente risarcibile da terzi in via stragiudiziale. L’importo delle penali, di cui ai punti precedenti, è indicato in Scheda d’ordine. Qualora il danno risulti di importo inferiore a quello relativo alla penalità pattuita per i rischi diversi, al Cliente sarà restituita una somma pari alla loro differenza.

ARTICOLO 13 – INTERRUZIONE SERVIZI CAUSATA DA FORZA MAGGIORE E CASO FORTUITO 

IGS RENT SRL non sarà responsabile in alcun caso nei confronti del Cliente per l’interruzione dei servizi dovuta a forza maggiore o caso fortuito.

ARTICOLO 14 – FURTO E INCENDIO

In caso di furto e/o incendio del veicolo, il Cliente rimane sempre obbligato al pagamento del canone per un periodo di 30 giorni dalla data della denuncia alle competenti Autorità, denuncia il cui originale, unitamente a tutte le chiavi del veicolo fornite al momento della consegna dello stesso, dovrà essere tempestivamente trasmessa alla sede diIGS RENT SRL, a mezzo di corriere assicurato ovvero di persona. In caso di inosservanza di quanto sopra, al Cliente sarà addebitata a titolo di penale una somma pari alla valutazione commerciale del veicolo, riportata da EUROTAX al momento del furto e/o incendio, oltre al valore degli optional e degli eventuali allestimenti. Nel caso in cui il veicolo sia ritrovato nel termine di 30 giorni dalla data della denuncia, IGS RENT SRL avrà la facoltà di restituirlo al Cliente, addebitandogli ogni costo sostenuto per il suo recupero; diversamente la stessa potrà recedere dal contratto di locazione, limitatamente a tale veicolo, ferma l’applicazione, in ogni caso, dell’articolo inerente il caso di eccedenza chilometrica pro rata. Qualora il Cliente richieda un veicolo nuovo, le condizioni contrattuali ed i canoni saranno quelli in vigore al momento della richiesta. In caso di furto e/o incendio determinato o agevolato da colpa grave del Cliente o delle persone alle quali il Cliente ha dato la disponibilità del veicolo e, comunque, in tutti quei casi in cui la garanzia assicurativa e/o le garanzie accessorie diventino inoperanti, IGS RENT SRL avrà il diritto di rivalersi integralmente sul Cliente. In caso di furto o perdita del libretto di circolazione, della targa, di una o più chiavi del veicolo o di altra documentazione, le spese di fornitura, di reintegrazione e di ripristino dovute a tali eventi saranno a carico del Cliente.

ARTICOLO 15 – SINISTRI E GUASTI GRAVI

15.1) In caso di sinistro o guasto grave, quando il costo delle riparazioni ecceda il 40% del valore di mercato del veicolo prima del sinistro, IGS RENT SRL avrà facoltà di recedere dal contratto limitatamente al suddetto veicolo, mediante comunicazione da inviarsi tramite raccomandata A.R., ovvero pec, ferma in ogni caso l’applicazione dell’articolo inerente il caso di eccedenza chilometrica.

15.2) La stima del danno verrà effettuata da officina e/o carrozzeria convenzionata e/o gradita ad IGS RENT SRL o da un Perito designato dalla stessaIGS RENT SRL. Qualora il Cliente chieda un veicolo nuovo le condizioni contrattuali ed i canoni saranno quelli in vigore al momento della richiesta.

ARTICOLO 16 – CANONI – MODALITÀ DI PAGAMENTO

16.1) Il canone è costituito dal corrispettivo della locazione e da tutti gli importi dovuti per i servizi indicati nella Scheda d’ordine. Si dà atto che nel concordare l’ammontare del canone si terrà conto anche della durata e del chilometraggio richiesti dal Cliente.

16.2) Il Cliente si impegna a pagare ad IGS RENT SRL il canone previsto nella Scheda d’ordine e ogni altro importo dovuto in forza del presente contratto. L’importo del canone resterà invariato prima della consegna del veicolo e durante tutta la durata della locazione, salvo i casi di: a) variazione dei prezzi di listino del veicolo avvenuti tra la data della firma della Scheda d’ordine e la consegna del veicolo. Peraltro IGS RENT SRL si impegna a fare il possibile affinché il Cliente benefici delle condizioni economiche concordate con i concessionari nei limiti consentiti dagli accordi di vendita; b) disposizioni fiscali o legislative che dovessero costringere IGS RENT SRL a sostenere oneri ulteriori inerenti l’acquisto o la locazione del veicolo; c) variazioni del premio assicurativo in dipendenza di adeguamenti tariffari richiesti dagli Assicuratori e variazioni del corrispettivo, per le garanzie accessorie, pattuito con IGS RENT SRL, in relazione all’andamento dei danni rispetto alla relativa quota di canone versata nel corso dell’annualità assicurativa; d) riadeguamento dovuto a maggiore o minore percorrenza chilometrica rispetto a quanto previsto in Scheda d’ordine. In tali casi l’adeguamento del canone sarà operato daIGS RENT SRL.

16.3) Il canone è dovuto per tutta la durata del contratto anche qualora il veicolo venga sequestrato, confiscato, sottoposto a fermo amministrativo o non possa essere utilizzato per qualsiasi altra causa non imputabile esclusivamente adIGS RENT SRL.

16.4) Il Cliente non potrà pretendere da IGS alcuno sconto, proroga, riduzione del canone, risoluzioni contrattuali e risarcimento di danni in caso di scarsa efficienza tecnico-meccanica del veicolo e di mancato utilizzo dello stesso, dovuto a deterioramento meccanico, avarie, scioperi, soste necessarie per manutenzione o riparazione e guasto grave, questo anche in espressa deroga, qui pattiziamente convenuta, della corrispondente normativa in tema di locazione.

16.5) Il Cliente rilascerà contestualmente alla firma del contratto l’autorizzazione permanente all’addebito in conto corrente (RID), regolarmente compilata e sottoscritta, affinché IGS RENT SRL possa prelevare dal conto medesimo tutte le somme dovutegli in forza del presente contratto. In alternativa il pagamento delle fatture potrà essere effettuato, dopo espressa autorizzazione scritta di IGS, anche tramite bonifico bancario (codice IBAN: IT 92 Y 02008 30260 000105127297 – UNICREDIT intestato a IGS RENT SRL).

Il canone mensile dovrà essere pagato il primo giorno del mese a cui la fattura si riferisce. IGS RENT SRL si impegna a fatturare in anticipo onde permettere la ricezione della fattura in tempo utile rispetto alla data stabilita per il pagamento.

Ogni altro importo dovrà essere pagato il primo giorno del mese successivo alla data di emissione della relativa fattura. In caso di mancato pagamento, anche parziale, alla scadenza saranno riconosciuti ad IGS RENT SRL oltre all’importo dovuto, gli interessi moratori calcolati al tasso indicato dall’art. 5 del D. LGS. 231/2002.

ARTICOLO 17 – CHILOMETRI IN ECCESSO O IN DIFETTO

17.1) Alla fine della locazione la determinazione della percorrenza chilometrica totale nel periodo contrattuale sarà quella rilevata dalla lettura finale del contachilometri del veicolo, qualunque sia la causa che l’ha prodotta. Se tale rilevamento evidenzierà una differenza di percorrenza fino al 15% in più del chilometraggio contrattualmente previsto pro-rata, i chilometri in eccesso saranno fatturati al Cliente al costo previsto nella Scheda d’ordine. Se il suddetto rilevamento evidenzierà una differenza di percorrenza oltre il 15% in più rispetto a quella contrattuale pro-rata, IGS RENT SRL effettuerà un ricalcolo economico che, tenendo conto dell’utilizzo e della percorrenza del veicolo e dei parametri utilizzati in fase di definizione iniziale del canone, determinerà l’importo del conguaglio chilometrico che sarà fatturato o stornato al Cliente.

ARTICOLO 18 – DEPOSITO CAUZIONALE – COMPENSAZIONE – ANTICIPO

18.1) Il deposito cauzionale previsto nella Scheda d’ordine, dovrà essere versato al momento della firma della stessa e sarà infruttifero per tutta la durata del contratto. Alla fine del periodo di locazione, il deposito cauzionale sarà restituito al Cliente dopo aver verificato il rispetto di tutte le condizioni contrattuali ed il pagamento di tutti i canoni o importi di cui potrà essere debitore nei confronti di IGS RENT SRL.

18.2) In nessun caso il Cliente potrà procedere ad alcuna compensazione tra il deposito cauzionale ed i canoni o altre somme dovute.

18.3) L’anticipo previsto nella Scheda d’ordine dovrà essere versato al momento della firma della stessa e sarà infruttifero. L’anticipo ha natura di canone (di cui si è tenuto conto nella determinazione dell’ammontare dei residui canoni mensili) ed è soggetto alla seguente disciplina. Nel caso in cui il contratto venga anticipatamente risolto, o per qualsiasi motivo venga comunque a cessare prima della sua naturale scadenza, al Cliente verrà restituita, entro sessanta giorni dalla data di cessazione del contratto, una quota dell’anticipo corrispondente alla proporzione fra il numero dei mesi restanti fino alla data di naturale scadenza del contratto (senza tener conto del mese nel quale si è verificata la cessazione del contratto) e la durata del contratto (in mesi) originariamente pattuita. (Per meglio comprendere tale criterio di calcolo indichiamo l’esempio che segue: anticipo 3.600,00, durata iniziale del contratto 36 mesi, interruzione al 12° mese; 36 mesi – 12 mesi = 24 mesi restanti; quota dell’anticipo da restituire al Cliente: 3.600 x 24/36 = 2.400).

18.4) Tuttavia, ove IGS RENT SRL risulti creditrice del Cliente, per qualsiasi titolo dipendente dal contratto di locazione (per esempio, ma non esaustivamente: canoni, penali, chilometri in esubero, corrispettivo per recesso anticipato, danni extra usura), IGS RENT SRL potrà compensare il proprio credito con il debito restitutorio di cui sopra (fermo restando il diritto di IGS sia all’eventuale maggior somma, sia all’intera pretesa creditoria nell’ipotesi che non abbia proceduto alla compensazione).

ARTICOLO 19 – ANNULLAMENTO DELL’ORDINE

In caso di disdetta dell’ordine di un veicolo prima della sua immatricolazione, sarà addebitata al Cliente una penale pari al 10% del prezzo di listino del veicolo chiavi in mano più gli optionals e/o gli allestimenti, salvo quanto diversamente indicato in Scheda d’ordine.

ARTICOLO 20 – TASSA DI PROPRIETÀ

IGS RENT SRL provvederà al pagamento, nei termini di legge, della tassa di proprietà del veicolo per tutta la durata del contratto di locazione.

ARTICOLO 21 – PROROGA DELLA LOCAZIONE

Su richiesta del Cliente avanzata in forma scritta almeno 60 giorni prima della scadenza della locazione, IGS RENT SRL, a suo insindacabile giudizio, potrà prorogarne la durata alle stesse condizioni, salvo quanto diversamente pattuito di volta in volta tra le parti. Peraltro, scaduto il termine della locazione, se il Cliente continua a detenere il veicolo ed IGS RENT SRL non ne chiede la restituzione, il contratto si intende prorogato di mese in mese, salvo disdetta da comunicarsi per iscritto, che dovrà pervenire ad IGS RENT SRL almeno 10 giorni prima della scadenza mensile.

ARTICOLO 22 – INTERRUZIONE ANTICIPATA DEL CONTRATTO

Il Cliente potrà, con un preavviso minimo di 60 giorni, richiedere di interrompere anticipatamente il presente contratto. La facoltà di richiedere l’anticipata interruzione potrà essere esercitata unicamente una volta superato il 12° mese di locazione. Al momento della restituzione del veicolo, il Cliente sarà tenuto a corrispondere: a) l’importo risultante dal ricalcolo complessivo dei canoni, tasse incluse, in funzione della durata contrattuale della locazione applicando la seguente formula:

IC = importo totale dei canoni (IVA inclusa) per la durata contrattualmente prevista nella Scheda d’ordine deroghe comprese;

MR = numero dei mesi restanti all’effettiva scadenza contrattuale;

DC = durata contrattuale in mesi del contratto, deroghe comprese; se al contratto sono state apportate delle deroghe che ne hanno ridotto la durata, MR e DC dovranno essere considerati come la durata originale (quelle definite alla firma della Scheda d’ordine). b) l’eventuale eccedenza chilometrica in relazione alla percorrenza pro-rata ricavata dal chilometraggio sottoscritto ricondotto all’effettivo periodo di locazione.

ARTICOLO 23 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

IGS RENT SRL si riserva il diritto di risolvere unilateralmente e senza alcun preavviso, ai sensi dell’art. 1456 c.c., a mezzo dichiarazione per lettera raccomandata A.R., ovvero a mezzo pec, il contratto di locazione nelle seguenti fattispecie, che si possano verificare anche relativamente ad uno solo dei veicoli oggetto del contratto: a) mancato pagamento anche parziale da parte del Cliente, alla scadenza del termine convenuto, di una rata o qualsiasi somma dovuta in virtù del presente contratto; b) mancato versamento del deposito cauzionale o dell’anticipo previsto nella Scheda d’ordine; c) sequestro, fermo amministrativo o confisca del veicolo, sequestri giudiziari od esecuzione forzata sui beni di proprietà del Cliente; d) messa in liquidazione del Cliente per qualsiasi motivo, cessazione di attività, decesso del Cliente; e) dichiarazione di fallimento del Cliente o sua richiesta e/o sottomissione a procedure concorsuali in genere e/o procedure esecutive; f) mancato rispetto da parte del Cliente di uno degli obblighi previsti a suo carico dall’art. 4 e dall’art. 6 del presente contratto; g) mutamento della maggioranza dei soci nel caso di società di persone; significativi mutamenti nella composizione del capitale sociale nelle società di capitali; locazione e/o affitto dell’azienda e/o di ramo d’azienda da parte del Cliente; conferimento dell’azienda e/o di ramo della stessa in altra società; scissione e/o fusione cui partecipi il Cliente. Il Cliente conseguentemente si impegna ad avvertire tempestivamente IGS RENT SRL in ordine a quanto sopra. Nel caso in cui IGS RENT SRL si avvalga di tale diritto, il Cliente dovrà restituire immediatamente tutti i veicoli locati senza poter richiedere e/o pretendere alcunché in ordine alla anticipata risoluzione del contratto. Il Cliente in tutti i casi sopra previsti si impegna a comunicare ad IGS RENT SRL il luogo dove si trovano i veicoli ed a pagare, oltre agli eventuali documenti contabili insoluti e alle relative spese accessorie, il ricalcolo previsto dall’art. 22 ed un risarcimento dei danni subiti da IGS in ordine alla anticipata risoluzione del contratto pari a 6 mensilità di canoni per ogni veicolo locato, a titolo di penale contrattuale, salva la risarcibilità del danno ulteriore.

ARTICOLO 24 – RESTITUZIONE DEL VEICOLO

24.1) Al termine della locazione e in caso di risoluzione anticipata o di recesso, il Cliente dovrà restituire il veicolo locato ad IGS nel luogo da quest’ultima indicato, salvo diversa pattuizione scritta. Con la sottoscrizione della presente, così come della scheda d’ordine, il Cliente si obbliga a restituire il mezzo locato a semplice richiesta di IGS RENT SRL nel caso di risoluzione anticipata o di recesso ai sensi degli artt. 22 e 23; per cui il mancato pagamento anche solo parziale di una rata del canone comporterà il diritto per IGS RENT SRL di recuperare il mezzo ovunque esso sia, con conseguente addebito al Cliente delle spese affrontate per il recupero del mezzo. Al momento della riconsegna il veicolo dovrà essere corredato di tutti i documenti di circolazione consegnati (libretto di circolazione, certificato e tagliando assicurativo, ecc.), di tutte le chiavi fornite e dovrà trovarsi nello stato in cui era al momento della consegna salvo tenere conto dell’usura media determinata dall’utilizzo fattone in conformità del contratto.

24.2) Al momento della restituzione verrà redatto un documento denominato Verbale di restituzione attestante tra l’altro lo stato, le condizioni, la percorrenza chilometrica totale e la data di riconsegna del veicolo. Tale Verbale sarà redatto da un dipendente o da un delegato di IGS RENT SRL, appositamente incaricato, in presenza del Cliente o di un suo rappresentante. In caso di assenza del Cliente o del suo rappresentante il Verbale sarà ritenuto valido e probante a tutti gli effetti.

24.3). Il Verbale di restituzione costituirà la base documentale per stimare i costi di ripristino relativi ai danni extra usura. I suddetti costi, ed in particolare quelli conseguenti a sinistri non regolarmente denunciati, saranno addebitati al Cliente.

24.4) Nel caso in cui il veicolo non venga restituito per qualsiasi causa, anche non imputabile al Cliente, alla scadenza naturale, anticipata o prorogata del contratto o in caso di risoluzione o di recesso, IGS RENT SRL addebiterà al Cliente, per ciascun mese e comunque per un periodo massimo di 3 mesi, una somma pari al canone mensile pattuito, a titolo di penale o indennizzo. Al perdurare della mancata consegna, IGS RENT SRL potrà richiedere, ed il Cliente dovrà provvedere, al pagamento di una somma pari alla valutazione commerciale del veicolo, indicata nella pubblicazione EUROTAX al momento della mancata riconsegna salvo la prova del maggior danno subito da parte di IGS RENT SRL. E questo a titolo di penale speciale per la ritardata consegna in aggiunta a quanto dovuto per penali o indennizzi, risarcimenti, canoni e quant’altro.

24.5) Al verificarsi di quanto previsto nel precedente art. 24.4, IGS RENT SRL potrà rientrare in possesso di tutti i suoi veicoli, anche se in costanza di opposizione o contestazione, giudiziale o meno, del Cliente, senza preavviso e con facoltà di accedere nei locali ove detti veicoli si trovano e rimuoverli, agendo in ogni caso nei limiti di quanto legalmente consentito, senza che ciò possa costituire violazione di domicilio o altro reato di qualunque specie. Questo per il fatto che, con il presente contratto, il Cliente espressamente ed anticipatamente autorizza IGS RENT SRL nonché i suoi dipendenti e/o incaricati ad agire come sopra descritto (intendendo conferire anche apposito mandato irrevocabile, in quanto nell’interesse di IGS al compimento di detta attività) al fine di rientrare in possesso dei beni di sua proprietà. Quanto previsto dal presente articolo sarà applicato anche agli eventuali veicoli forniti in sostituzione o in preassegnazione.

ARTICOLO 25 – FORMA CONVENZIONALE PER PATTI AGGIUNTIVI O DEROGATIVI

Qualsiasi patto che integri e/o che deroghi le clausole generali o particolari del presente contratto di locazione a lungo termine dovrà essere redatto per iscritto, a pena di nullità.

ARTICOLO 26 – DISPOSIZIONI DIVERSE

26.1) Il presente contratto si intende concluso con l’accettazione della proposta da parte di IGS RENT SRL.

26.2) In qualunque momento IGS RENT SRL si riserva il diritto di sottoporre a vincoli, oneri e privilegi, il veicolo oggetto del contratto, purché ciò non comporti turbativa all’uso e al godimento del veicolo stesso. IGS RENT SRL potrà cedere il presente contratto, dopo averne preventivamente informato il Cliente. Il Cliente potrà cedere il presente contratto, in relazione ad uno o più veicoli, previa accettazione scritta da parte di IGS, con l’addebito, da parte di quest’ultima, del costo di gestione pratica, fin da oggi quantificato in euro 100,00 (IVA esclusa) per ogni veicolo ceduto. Tale somma sarà addebitata per ogni veicolo locato anche a chi subentrerà nel presente contratto per effetto di legge.

26.3) Ognuna delle parti contraenti dovrà comunicare immediatamente all’altra parte per iscritto tutte le variazioni di indirizzo, ragione o denominazione sociale e stato giuridico. Al momento le parti dichiarano il proprio domicilio come specificato in epigrafe.

26.4) Al fine di un costante aggiornamento dell’affidamento finanziario il Cliente si impegna a fornire con cadenza almeno annuale la documentazione relativa alla propria situazione economica e patrimoniale (bilancio ecc.).

ARTICOLO 27 – FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in merito all’interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto, sarà competente il Foro di Torino e con esclusione, pattiziamente accettata, di ogni altro Foro. Per quanto non previsto dalle presenti condizioni generali varranno le norme del Codice Civile. Il Cliente riconosce di aver preso visione delle condizioni generali, di approvarle ed in particolare di accettare esplicitamente, per iscritto, le pattuizioni contenute nelle clausole nn. 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c.

“TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI” – INFORMATIVA Si informa che ai sensi della normativa vigente in materia di privacy, i dati personali forniti ovvero altrimenti acquisiti da IGS s.r.l. nell’ambito della propria attività potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata.

1) Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.

2) Tali dati verranno trattati da personale dipendente della IGS RENT SRL ed anche da soggetti esterni addetti alla prestazione dei servizi o che svolgono attività di supporto all’erogazione degli stessi in qualità di “Incaricati di trattamento a) per finalità strettamente connesse e strumentali alla attività di IGS RENT SRL ed alla gestione dei rapporti in genere, quali quelli con la clientela, con i fornitori, con i singoli utilizzatori dei veicoli: cioè, ad esempio, acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di un servizio o di una o più operazioni contrattualmente convenute, gestione di sistemi di pagamento o di incasso, recupero del credito o dei beni, contenimento dei rischi, prestazione di servizi accessori, ecc. b) per finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge. c) per finalità funzionali all’attività di IGS RENT SRL: attività di promozione e vendita di beni e/o servizi della società o di terzi, effettuata mediante lettere, telefono, invio di materiale pubblicitario, ecc;

3) Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante l’utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente collegate alle finalità predette e comunque in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

4)IGS RENT SRL. per l’esercizio della propria attività e per erogare alcuni servizi utilizza soggetti esterni quali, a titolo esemplificativo: le compagnie di assicurazione, le agenzie di pratiche auto, le società di trasmissione dati, le società di archiviazione, le società di consulenza e ricerche di mercato, le società di recupero crediti, le società che prestano i servizi previsti dal contratto di locazione a lungo termine di veicoli senza conducente. In tali casi, può sorgere l’esigenza di comunicare i dati raccolti ai suddetti soggetti, anche se operanti all’estero.

5) L’elenco completo ed aggiornato di tali soggetti o categorie di soggetti è disponibile presso la sede di IGS RENT SRL in Carmagnola, Via Racconigi, 269, titolare del trattamento.

6) E’ facoltativo il conferimento dei dati per finalità funzionali all’attività di IGS RENT SRL: attività di customer care, attività di promozione e vendita di beni e/o servizi della società o di terzi, indagini di mercato ed elaborazioni statistiche; un eventuale rifiuto al loro conferimento non pregiudica il perfezionamento di alcun tipo di rapporto.

7) La persona alla quale i dati si riferiscono può esercitare i diritti concessigli dalla legge ed in particolare ha diritto in ogni momento: di chiedere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; . di chiedere l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardano, previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva, esercitando detto diritto in maniera del tutto gratuita.

Per ogni informazione e richiesta, potrà rivolgersi agli uffici di IGS RENT SRL.

2018-05-07T17:37:20+00:00